Seleziona una pagina

Terme di Petriolo

Il frequentato sito delle Terme di Petriolo, nel comune di Monticiano, si trova all'intersezione tra le province di Siena e Grosseto lungo la strada che conduce ai più famosi centri balneari della Maremma grossetana. Dispone di un'area termale ad accesso libero per raggiungere la quale è necessario approssimarsi presso una roccia di colore bianco denominata Il Fungo.

STRUTTURE ALLE TERME DI PETRIOLO

Scegli adesso dove alloggiare per una vacanza o un weekend alle TERME DI PETRIOLO o nei dintorni:

Terme di Petriolo: tanto relax in mezzo al verde

Il complesso termale senese di Petriolo sfrutta le benefiche acque di una sorgente che sgorga tra i comuni di Monticiano e Civitella Paganico, nella Valle dell’Ombrone. Terme Petriolo Siena Contraddistinte da una temperatura di circa 43 °C le acque termali di Petriolo sono considerate lievemente ipertermali, poichè hanno una temperatura complessiva appena superiore a quella del corpo umano (37 °C.). La loro composizione chimica le fa classificare tra le acque salso-solfato-bicarbonato-alcalino terrose. Per quanto riguarda i vantaggi offerti dal frequentare questo sito, le acque delle Terme di Petriolo sono utili per chi soffre di reumatismi, problemi osteoarticolari, malattie dermatologiche e affezioni delle vie respiratorie, ma sono anche ottime per la cura di varie patologie otorinolaringoiatriche. Per fruire delle proprietà di queste acque i visitatori hanno 2 possibilità: - Accedere all’area termale libera per immersioni nelle vasche termali naturali. - Entrare al centro termale di Petriolo nel quale vengono svolti fanghi, bagni e trattamenti estetici. Oltre che per passare delle belle ore di svago e relax, recarsi a Petriolo può anche rappresentare una bella idea per stare a stretto contatto con la natura visto che il complesso si inserisce in un ameno contesto ricco di vegetazione.

Come arrivare alle Terme di Petriolo

AUTO Chi procede da NORD deve percorrere l'A1 con uscita Firenze Certosa e poi prendere la Firenze-Siena. Una volta giunti a Siena proseguire per la SS 223 per Grosseto fino ad arrivare al Viadotto Farma. Chi muove da SUD deve prendere la Roma-Civitavecchia-Grosseto con uscita Grosseto e poi la SS per Siena con uscita al Km 42. TRENO La stazione ferroviaria più vicina è quella di Civitella-Paganico, ma poi è necessario organizzarsi per raggiungere il complesso distante circa 20 Km.